7 punti sulle nuove sfide del marketing

Nuove sfide del marketingNon è facile rimanere sulla cresta dell’onda quando il mare è in tempesta e i cieli del web marketing sono sempre più agitati. Senza connotazione negativa, però. Perché il movimento significa novità e novità significa che ci sono all’orizzonte nuove sfide del marketing. Partendo da alcune considerazioni chiave del colosso Hubspot e mettendo insieme alcune voci di corridoio del web, siamo riusciti a stilare un quadro davvero interessante per chi lavora in questo settore. Se la cosa vi interessa in prima persona o anche solo per curiosità, ecco 7 passaggi clou delle nuove sfide del marketing tra Inbound, visuals e social. Buona lettura.

L’attività di problem solving fa parte del quotidiano per chi lavora sul web ma le novità circa le soluzioni possibili si avvicendano così velocemente che è bene ogni tanto fare una fotografia della situazione attuale. Dopo il boom del Marketing Inbound e la definitiva consacrazione dell’uso dei video all’interno del “viaggio del compratore”, ecco quali sono le nuove sfide del marketing. Per questioni di spazio e di voglia di essere schematici ve ne elenchiamo 7;

1) La complessità di generare traffico e lead
Con l’evoluzione di Google e dei social, un’azienda dovrebbe chiedersi se sta producendo contenuti di qualità a sufficienza e se è chiaro esattamente per cosa pagherebbe il suo target. Su questo passaggio HubSpot ha scoperto che il 43% dei consumatori vuole vedere più video in futuro mentre solo il 29% vuole vedere più post del blog. Una volta colto quest’aspetto ci sono da trovare ogni giorno nuovi modi di spingere questi contenuti, visto che la rete inabissa l’attenzione di chiunque;

2) La capacità di fornire sempre il ROI delle vostre attività di marketing
Si tratta di un modo vitale per il marketing per capire l’efficacia di ogni particolare campagna ed azione. Avere questi dati, però, non è più facile come un tempo, soprattutto se non si dispone di una comunicazione bidirezionale tra le attività di marketing e i rapporti di vendita;

3) L’importanza della protezione del budget
Di soldi ce ne sono di meno ma solo in giro. La sfida qua è farli tirare fuori al cliente sempre di più ma non solo per assecondare la propria vanità di saper convincere il prossimo ma, piuttosto, dimostrando il ROI dei vostri sforzi di marketing. Va detto che il successo del Marketing Inbound svolge un ruolo importante nel guidare un incremento dei bilanci e delle strategie efficaci;

Nuove sfide del marketing

4) La saggezza di gestire il sito web
Perché apparentemente è qualcosa di superato dalla forza dei social network ma non è così perché non averlo comporta un grave gap a livello di brand awareness e perché esiste tutta una comunicazione di servizio che non può prescindere da questa voce;

5) Il peso di saper identificare la tecnologia adatta alle vostre esigenze
Essendo le novità all’ordine del giorno il discorso vale anche se traslato per gli strumenti a disposizione. Ne avete tantissimi e tantissimi ne nascono ogni ora. Sono tutti buoni? No ma non potete permettervi il lusso di non testarli. Esiste, per questa ragione, Growthverse che è una specie di mappa molto bene visualizzata delle risorse tecnologiche di marketing;

Nuove sfide del marketing

6) Massimo sforzo nelle operazioni di targeting
Si tratta di una componente chiave di tutti gli aspetti del marketing. Per essere più efficaci nel targeting, una delle prime cose da fare è identificare le Personas, e cioè i profili degli acquirenti, per determinare chi sono. Il discorso, poi, si sta espandendo a livello internazionale e può essere una grande sfida non solo per capire il modo migliore per arrivare sul mercato ad un pubblico internazionale ma anche per organizzare e ottimizzare il vostro sito per i diversi paesi;

7) La costanza di dare una formazione alla vostra squadra
Questo passaggio è talmente importante da consigliarvi, per avere un’idea generale di dove si trovi la vostra squadra, di dedicare qualche minuto per valutare ciascuno dei punti di forza dei membri del team di marketing ma anche ciascuno dei punti di debolezza, i livelli di competenza, la passione e / impegno per la vostra azienda. Poi, oggettivamente valutare la priorità (o il livello di importanza) della loro esperienza e del loro contributo agli obiettivi linea di fondo (ROI) fino ad oggi.