Cos’è il Web Copywriting

Web Copywriting

Web Copywriting

Se volete sviluppare business in rete o state iniziando a maturare questa idea, è bene che vi ancoriate in testa i concetti chiave della materia. Molto probabilmente (e molto saggiamente) non sarete direttamente voi a dovervi occupare dei singoli passaggi del Web Marketing ma, affinché le cose procedano per il verso giusto e senza che voi subiate brutte sorprese, è bene che siate preparati sugli item caldi. Uno di questi è, senza subbio, il Web Copywriting che sta diventando sempre più importante alla luce degli ultimi (segreti) sviluppi dell’algoritmo di Google. Se volete capire, almeno a grandi linee, il Web Copywriting cos’è, non vi resta che continuare a leggere.

Per capire il Web Copywriting cosa sia, partiamo da un punto: il traffico è il muro su cui vi scontrerete. Genera introiti che, a loro volta, finiscono in nuovi investimenti per generare altro traffico ed è la cartina tornasole con cui si potrà valutare il lavoro di una web agency. Messo a posto il primo tassello, per capire in cosa consista il Web Copywriting c’è da aggiungere il secondo: i testi costituiscono, tra i diversi contenuti web (immagini, video, ecc.), il contenuto attualmente più importante. A corroborare questa affermazione c’è un dato: il 90% dei contenuti in rete è creato da appena il 10% degli utenti. Per questa ragione questi “scrittori digitali” sono chiamati “influencer” e, quando si accede alla rete per avere un’informazione, si giunge ad una che solitamente ha a che fare con loro.  Va detto, poi, che la frase chiave che c’è dietro al Web Copywriting è “Content is king but distribution is the queen (traduz. “Il contenuto è il re ma la distribuzione è la regina”). Inutile dire che la corsia preferenziale di “distribuzione” in Internet sia Google. Talmente tanto che c’è stata un’era buia in cui, pur di apparirci dentro, si era messa da parte proprio la qualità dei testi dei propri siti ma a Mountain View se ne sono accorti ed hanno cambiato le regole in modo che contasse di più l’utilità di un articolo piuttosto che la densità di una parola chiave al suo interno. Alla luce di tutto questo, ha preso vita l’arte del Web Copywriting che consiste nel generare contenuti in grado di farsi leggere, fidelizzare dagli utenti ed essere condivisi nei diversi social. Un lavoro delicato che richiede doti SEO unite a doti giornalistiche per avere un testo che parli al cuore del motore di ricerca ma anche e soprattutto a quello dei lettori.
La materia è tutta un evolversi, per cui vi consigliamo di seguire la crescita del Web Copywriting sul nostro BLOG di COMON che scrive anche di Social Media Marketing e di web marketing più in generale.

Autore: