4 trend di web marketing per il 2017

Ecco 5 trend di web marketing che prenderanno piede durante questo 2017 e che per questo non potete bucare.Se in medicina la miglior cura è la prevenzione, non cambia molto il discorso per il web marketing. Chi ci lavora sa che la differenza la fa l’informazione, soprattutto se l’informazione è acquisita prima dei competitor. Ecco perché un buon marketer ha sempre le antenne dritte per captare i nuovi trend del mercato ed ecco perché un colosso come Hubspot si impegna ad individuare e a suggerire 4 nuovi trend di web marketing che prenderanno piede durante questi 12 mesi.
Cosa ci dobbiamo aspettare nel web marketing in questo 2017 appena iniziato? Già “aspettare” è un verbo sbagliato perché voi dovete essere proattivi e anticipare le mosse rispetto ai vostri competitor. Nel fare questo non siete soli, vi aiuta Hubspot che vi segnala 4 trend che prenderanno terreno da qua a poco. Eccoli:

1) Crescerà ancora di più il gap tra i piani di marketing e le aspettative delle agenzie per quanto concerne la spesa
I dati provenienti dal prestigioso “RSW/USA 2017 Outlook report” parlano di una spesa in marketing da parte delle agenzie in crescita del 64% come ben mostra questa immagine:

Ecco 5 trend di web marketing che prenderanno piede durante questo 2017 e che per questo non potete bucare.

Sarebbe una buona notizia se non fosse che, di pari passo, crescono anche le aspettative sulle vostre performance. Questo significa che dovrete studiare il giusto mix tra lavori di prospettiva ed altri dall’immediato risultato per tenere alto l’umore del cliente ed avere ossigeno e tempo per sviluppare la reale campagna di marketing;

2) Diminuirà la spesa delle agenzie nelle operazioni aziendali (come persone, marketing e vendite)
Anche se una solida maggioranza di agenzie, l’89%, dice che prevede di investire in modo congruo nelle loro operazioni commerciali per il 2017, la verità è che è stata registrato una leggera ed inarrestabile flessione a partire dal 2014, quando c’era il 96% delle agenzie che avevano l’intenzione di investire più internamente sulla loro gente, sul marketing e sulle risorse di vendita. La ragione di questo segno negativo potrebbe essere un cambiamento percepito nel cliente che spende anche su progetti in-house e che spaventa le agenzie nel formare troppo e per troppo tempo le proprie risorse;

5 trend di web marketing per il 2017

3) Circa la metà (44%) dei marketer prevede di spostare soldi nella tecnologia
L’automazione è la strada del futuro perché la mole del lavoro è immensa ed è molto importante impegnarsi più sulla qualità che sulla quantità. Non a caso il 44% del budget di un marketer è ormai allocato verso nuovi strumenti e il 74% degli intervistati, sempre nel prestigioso “RSW/USA 2017 Outlook report“, ha detto che prevede di investire ancor di più nei prossimi tre anni.

Ecco 4 trend di web marketing che prenderanno piede durante questo 2017 e che per questo non potete bucare.

4) Le agenzie dovranno confrontarsi con un aumento delle risorse in-house delle aziende
E’ un punto collegato al secondo ma qua ci si sofferma sulla necessità di non farsi prendere dal panico ma di farsi anzi trovare pronti in tal senso. Secondo il “RSW/USA 2017 Outlook report“, infatti, la maggior parte delle aziende che si spostano verso l’in-house tratta “roba più piccola” e cioè circa il 20% del loro operato marketing. La macro-realtà che può controllare un’agenzia non è in pericolo.

Ecco 4 trend di web marketing che prenderanno piede durante questo 2017 e che per questo non potete bucare.

Ora che conoscete i 4 trend del 2017 del web marketing continuate a farvi trovare preparati scegliendo per tempo l’agenzia che potrà farvi sfruttare al meglio queste novità. Fatevi un giro nei nostri servizi e capirete che la nostra realtà potrebbe aiutarvi molto.